martedì 7 luglio 2015

Teaser Tuesdays #6



Buongiorno, lettori e lettrici!


Per questo Teaser Tuesdays abbiamo deciso di mettere una frase che per noi, in questo periodo, è assolutamente perfetta, perché parla di libri che prendono il sopravvento sul lettore (ed è esattamente quello che ci sta succedendo con i libri universitari).
Il passo è tratto dal secondo libro di una delle saghe migliori che siano mai state scritte, Harry Potter e la Camera dei Segreti.

Per terra c'era un libriccino. Aveva una copertina nera molto malandata e, come tutto il resto del gabinetto, era fradicio. Harry si avvicinò e lo raccolse, ma Ron allungò un braccio per trattenerlo. «Che cosa c'è?» chiese Harry. «Ma sei matto?» disse Ron. «Potrebbe essere pericoloso». «Pericoloso?» rise Harry. «Ma stai scherzando? Come potrebbe essere pericoloso?». «Non si sa mai!» esclamò Ron guardando il libricino con apprensione. «Fra i libri confiscati dal Ministero... mi ha detto papà... ce n'era uno che ti bruciava gli occhi. E quelli che leggevano Sonetti di uno stregone dopo parlavano in versi per tutta la vita. Una vecchia strega che viveva a Bath aveva un libro che non si riusciva mai a smettere di leggere! Eri costretto ad andartene in giro con il naso incollato alle pagine, cercando di fare tutto con una mano sola»

Lasciateci un commento con il link al vostro teaser oppure scrivetecelo qui sotto!  

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...