martedì 5 gennaio 2016

Annientamento - Jeff Vandermeer

Buongiorno lettori oggi sono qui per parlarvi di un libro che è stato davvero molto apprezzato in rete, ma che, purtroppo, a me non è piaciuto molto.


ANNIENTAMENTO
di Jeff Vandermeer

CASA EDITRICE: Einaudi
PAGINE: 182
PREZZO DI COPERTINA: 16,00 €
EBOOK: 7,99 €

SINOSSI
Per trent'anni l'Area X - un territorio dove un fenomeno in costante espansione e dall'origine sconosciuta altera le leggi fisiche, trasforma gli animali, le piante, sembra manipolare lo stesso scorrere del tempo - è rimasta tagliata fuori dal resto del mondo. La Southern Reach, l'agenzia governativa incaricata di indagarne gli enigmi e nasconderla all'opinione pubblica, ha inviato numerose missioni esplorative. Nessuna però è mai tornata davvero dall'Area X: chi, inspiegabilmente, ricompariva al di qua del confine era condannato a un destino peggiore della morte. Questa volta, però, sarà diverso: la dodicesima missione è composta unicamente da donne. Quattro donne che non conoscono nulla l'una dell'altra, nemmeno il nome - sono indicate con la funzione che svolgono: l'antropologa, la topografa, la psicologa e la biologa - accettano di partecipare a un viaggio che assomiglia molto a un suicidio. Cosa le ha spinte a imbarcarsi in una missione tanto pericolosa? La biologa spera di ritrovare il marito, uno dei membri dispersi della spedizione precedente. Ma forse cerca anche di fuggire dai suoi fantasmi. E le altre? Cosa nasconde la psicologa, ambigua leader del gruppo? Quando le quattro esploratrici incappano in una strana costruzione mai segnalata da nessuna mappa, capiranno che fino a quel momento i disturbanti misteri dell'Area X erano stati appena sfiorati.


RECENSIONE

Se ci sono delle cose che vanno dette su Annientamento sono queste: la trama è davvero accattivante e il libro è scritto davvero in maniera superba. Ho amato lo stile dell'autore fin dalla prima pagina. Mi ha incuriosita tantissimo il fatto che ci fossero solo cinque personaggi, donne e che fossero definite solo dai loro ruoli all'interno della missione (la Biologa, la Psicologa, la Glottologa, l'Antropologa e la Topografa). Per questa ragione avevo aspettative sempre più alte pagina dopo pagina, che purtroppo sono andate calando con l'incalzare del romanzo. Le premesse, come già accennato erano fantastiche, lo stile narrativo superbo, ma la storia... la storia non mi è proprio piaciuta. Mi è sembrato un libro troppo prolisso, troppo vuoto di avvenimenti. Mi ha molto annoiata, soprattutto sul finale. Il confine fra realtà e ciò che non lo era, è stato confuso per tutto il romanzo e non ha trovato risoluzione con la sua fine, questo mi è dispiaciuto molto, perché mi aspettavo qualcosa che non è mai arrivato. Immagino che questo fosse l'intento narrativo di Vandermeer: rendere anche noi vittime dell'Area X. E' davvero geniale. Purtroppo però non sono riuscita ad apprezzare la storia, mi ha dato davvero troppo poco e non penso che andrò avanti a leggere gli altri due capitoli della saga: autorità e accettazione. Questo è stato il libro che mi ha deluso di più di tutto il 2015, perché so che è davvero un bel libro, ma non sono riuscita a farmelo piacere tanto da voler sapere come andrà avanti la storia. Mi dispiace Jeff, forse la prossima volta andrà meglio, intanto ti do 3 libricini che te li meriti tutti.


Boccolo in su: lo stile narrativo, molto intimistico e psicologico.

Boccolo in giù: la "risoluzione" confusa della storia. 



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...