martedì 28 aprile 2015

L'Atlante di Smeraldo - John Stephens

Buongiorno Lettori !
Oggi qui a Milano, dopo giorni di pioggia si vede qualche raggio di sole penetrare dalla finestra e prima di mettermi a studiare con la schiena al sole voglio lasciarvi questa super recensione ! 


Autore: John Stephens
Casa Editrice: Longanesi
Anno: 2011
Pagine: 456
Prezzo di copertina: 18,60

Sinossi
È la notte di Natale e Kate avrebbe voluto rimanere sveglia, ma i suoi occhi di bambina alla fine si sono arresi al sonno. Sono le mani di sua madre a scuoterla e svegliarla di colpo: sta succedendo qualcosa, qualcosa di brutto. Kate ha solo quattro anni, suo fratello Michael due, Emma è appena nata. Questa è l'ultima volta in cui vedranno i loro genitori. Dieci anni e moltissimi orfanotrofi dopo, i tre fratelli si imbarcano per quello che pare sia l'ultimo istituto disposto ad accoglierli: Cambridge Falls. Ma quando arrivano nella enorme casa tutta sbilenca, piena di torri, sotterranei e sale colme di bizzarrie, molte sono le domande che si affacciano alla loro mente. Come mai non ci sono altri bambini? Chi è l'enigmatico dottor Pym, il direttore di quello strano orfanotrofio? E soprattutto, cos'è quell'inquietante libro dalle pagine bianche e dalla copertina verde che sembra brillare di luce propria nel buio della camera segreta? Questa è la storia di Kate, che da sempre si prende cura dei fratelli, aggrappandosi alla disperata certezza che un giorno i suoi genitori torneranno a prenderli, ed è la storia di Michael e della sua passione per le storie fantastiche, e della piccola Emma, che sembra temere solo una cosa: perdere i suoi fratelli. È la storia di tre ragazzi inseguiti da un potere oscuro e minaccioso e del libro che cambierà per sempre il loro destino.


Recensione
Sono proprio contenta di potervi dire finalmente cosa ne penso di questo libro. Era da tempo ormai che volevo leggerlo ( praticamente da quando è uscito) ma avendo sentito diversi pareri negativi temevo di rimanere delusa, così ho procrastinato la lettura fino ad oggi. Volete sapere cosa ne penso davvero ? Vorrei prendere a librate in testa tutti quelli che mi avevano sconsigliato di leggerlo !! Io l'ho trovato davvero fantastico ( sia in senso letterale che colloquiale ), ho trovato in lui esattamente ciò che mi aspettavo e anche di più. Un storia appunto fantastica, ben costruita in ogni singolo dettaglio contornata da una fitta rete di misteri, alcuni che vengono pian piano svelati ed altri che conducono ad altri misteri, personaggi che ti entrano nel cuore, che ti fanno ridere e piangere con loro e che soprattutto ti fanno vivere con totale partecipazione le loro avventure e credetemi, non è una cosa così scontata. Ogni pagina che giri durante la lettura ti dà altri mille motivi per andare avanti. Non c'è molto che possa dire senza spoilerare, ma posso assicurarvi che è un libro che vale la pena di essere letto per chiunque ami il genere fantasy, una storia al pari delle Cronache di Narnia o di Harry Potter. Per quanto riguarda il primo libro della saga ( che ricordiamo è una trilogia composta da Atlante di Smeraldo, Atlante di Fuoco e Atlante di Tenebra) il mio giudizio è completamente positivo. La mia speranza è davvero quella che gli altri due libri siano in grado di reggere il confronto, ma questo lo sapremo solo leggendo. 
Come avrete facilmente intuito dalla mia entusiastica recensione vorrei dare cinque boccoli a questo libro, ma penso di dover prima leggere come continua la storia per poterlo fare. Quindi a malincuore do solo 4 boccoli, con la promessa di aggiungere il quinto se la fine della trilogia rispetterà le grandi aspettative.





Boccolo in su: Direi l'intreccio della storia magica e non.

Boccolo in giù: E' un libro che può piacere solo agli amanti del fantasy.

Curiosità 
Più che una vera curiosità è un consiglio: vi lascio il link per il Booktrailer de L'Atlante di Smeraldo dategli un'occhiata !


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...